Materiali

17 maggio 17

Quelli che odiano su internet

Chi sono le persone che usano la rete per attaccare e insultare gli altri? Di persona sono arrabbiati quanto lo sono online?

14 maggio 17

Bologna. Video Atti del Convegno “Qual è la differenza? Percorsi di potenziamento cognitivo nella sindrome di Down”

Pubblicati gli atti dell’incontro di Sabato 21 gennaio 2017, dalle ore 9,30 alle ore 15,30 Teatro Testoni Ragazzi – sala A Via Matteotti 16, Bologna – http://www.amicidilejeune.it/1/eventi_1208597.html

14 maggio 17

BFree, la mappa interattiva per un turismo senza barriere architettoniche

Si chiama BFree l’app che segnala i percorsi per raggiungere agevolmente in carrozzina, elettrica o manuale, i principali luoghi d’arte di Verona, Roma, Siena e Lugano con informazioni sulle strutture e sul loro grado di accessibilità.

14 maggio 17

Dal Trentino la app per non vedenti per ascoltare film su smartphone

Una nuova app progettata dalla cooperativa Senza Barriere permette ai disabili visivi di ascoltare, anche su pc e dispositivi mobili, film audiodescritti

11 maggio 17

Messaggi registrati con la propria voce, per quando la malattia la toglierà: ecco l’app

Con “Myvoice” è possibile registrare frasi di uso quotidiano o che si ritiene importanti e che potranno essere riutilizzate, con gli strumenti della comunicazione artificiale, quando si perde la capacità di parlare. È stata realizzata dal Centro clinico Nemo di Milano per i pazienti con malattie neuromuscolari, come la Sla

11 maggio 17

La bella addormentata nel frigo di Primo Levi: un racconto interattivo

Dopo i PDF, gli EPUB2 e 3 e i libri più o meno “liquidi” arriva sul mercato un altro “formato”, un altro modo di leggere un libro.

8 maggio 17

Dai tool alle foto, vi racconto il “mio” Facebook da non vedente

Jaws, Voice Over, ma anche i display braille: il social network di Zuckerberg raccontato da un non vedente.

8 maggio 17

Avviamento all’uso dei sensori ed alla scansione

AVVIAMENTO ALL’USO DEI SENSORI ED ALLA SCANSIONE – Le otto tappe di un percorso efficace frutto della ricerca di Linda Burkhart

30 aprile 17

L’alfabeto di Scratch

Il seguente corso intende fornire le competenze di base per insegnare a programmare in modo creativo e mostrare come l’uso dell’informatica a scuola possa diventare una strategia per insegnare a progettare il proprio apprendimento e fornire le competenze per risolvere problemi. – continua su http://www.maffucci.it/2017/04/30/alfabeto-di-scratch/

30 aprile 17

Classroom per (quasi) tutti

Due giorni fa Google ha iniziato a consentire la creazione di corsi in Classroom anche dagli account Gmail personali.