Ultima modifica: 3 gennaio 2017

LIM e didattica inclusiva

La LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) è una lavagna elettronica dalla superficie bianca, collegata ad un computer, su cui è possibile, utilizzando pennarelli elettronici o la punta delle dita, scrivere, disegnare, maneggiare immagini, suoni, filmati. In pratica la LIM è un grande touch screen su cui, attraverso un proiettore, viene proiettato lo schermo del computer, rendendo così interattivo qualunque SW. In particolare è possibile preparare e svolgere lezione multimediali.

Il docente tramite la LIM svolge una lezione digitale multimodale, cioè caratterizzata da più codici comunicativi per raggiungere le esigenze di ogni singolo studente. La lezione attraverso la LIM si svolge per videate successive che possono contenere immagini, riferimenti e link ad internet, video, suoni, testi digitalizzati. Inoltre, lo svolgimento della lezione può essere registrato audio-video e salvato in formato digitale.

Gli studenti possono quindi ricevere i contenuti della lezione con i relativi allegati (anche attraverso una chiavetta USB), rivedere e approfondire (a scuola e a casa) gli argomenti di loro interesse. In questo modo, ogni studente sulla base delle proprie caratteristiche personali (stile di apprendimento, canali comunicativi privilegiati, esigenze pecifiche derivanti da disabilità), può fruire dei contenuti e svolgere le consegne scegliendo strada e modalità a lui più consone.
Gli alunni con bisogni educativi speciali potranno utilizzare i loro ausili HW e SW per la fruizione dei contenuti, per lo svolgimento dei compiti e l’interazione in classe.

Recentemente, oltre alla LIM, troviamo in classe anche altre tecnologie che vengono utilizzate in presenza di un videoproiettore, magari interattivo, o di una TV, quali Apple TV e Google Chromecast e che di fatto hanno introdotto il concetto di Aula Digitale.

Segue una selezione di link a risorse di riferimento per l’approfondimento

Software interoperabile

Open Sankoré (applicativo per la LIM)

So.Di.Linux (sistema operativo per PC)

Portali

Scuola digitale – Lavagna (Miur – Agenzia Scuola)

WiildOs (Una via leggera per la lavagna digitale in classe)

Wii4dida (Progetto Wii4dida. Coordinato dall’università degli Studi di Trento)

LIM e Aula digitale inclusiva (Asphi)

Articoli

LIM Capitolato Tecnico “Refurbished” (Il doposcuola – Dschola Blog)

La LIM nelle scuole. Dalla formazione alla pratica (Form@re n. 71 ottobre/novembre 2010)

Le lavagne interattive e le possibili applicazioni con alunni in difficoltà 1 (Leonardo Ausili)

Le lavagne interattive e le possibili applicazioni con alunni in difficoltà 2 (Leonardo Ausili)

Didattica multimediale e apprendimento visivo con le LIM (Leonardo Ausili)

Le Lavagne Multimediali Interattive (LIM) e la scuola digitale (Form@re n. 64 novembre 2009)

Apprendere con-tatto (Erickson – PedagogiaPiùDidattica)

Perché odio le LIM (Adiscuola.It)

Focus su Lavagne interattive multimediali (Bricks – Giugno 2011)

Materiali

Progetto Smart English (Isiss-Magarotto.It)

Usare la LIM in classe (a cura di Patrizia Vayola)

Webinar

Sankorè: software libero e interoperabile per la LIM

Integrazione di un sordo nella scuola: sottotitolazione di una lezione

Aula digitale inclusiva: possibilità di partecipazione per tutti gli alunni/studenti

Blog

Una lavagnata al giorno (a cura di Anna Rita Vizzari)

Formazione

In classe con la LIM, a cura di Andrea Raciti

Spazio formazione di Essediquadro – CNR ITD Genova